©

Il Viandante

in rete dal 1996


Se ti siamo stati utili effettua una
Nuova Ricerca

ANNO 1910

STORIA e POLITICA RELIGIONE e FILOSOFIA ARTE Bancarella Libri usati
SCIENZE ECONOMIA LETTERE e TEATRO CINEMA
Radio-TV

Papa Pio X
(1903-14)

Deutscher Werkbund (Confederazione germanica di arti e mestieri);

«segue da 1907»
1910, è costituita la sezione austriaca;
«segue 1913»

Hitachi

1910, questa società giapponese opera come filiale della Hitachi Mines con funzioni di manutenzione e riparazione di apparecchiature elettriche;
«segue 1920»


1897-1914
Periodo di espansione dell'economia mondiale


EMIGRAZIONE ITALIANA
1910
Luglio
17
,con la legge 17 luglio 1910 n. 538 sulll'emigrazione, viene riorganizzato il Commissariato generale alle dipendenze del Ministero degli Affari Esteri.


Banche

Istituti di emissione

Banca d'Italia

- Direttore generale: B. Stringher (1900 nov - 1928);

- Governatore: Bonaldo Stringher
- Direttore generale:
1910,

Banca Romana

1910,
[nel 1894 le passività della banca sono state assunte dalla Banca d'Italia.]

Banco di Sicilia

1910,

Banco di Napoli

1910,

Altre Banche
«segue da 1909»

Compagnia della Fede Cattolica
(o di San Paolo)

Presidente:
. nob. gr. uff. ing. Giacomo Salvadori in Wiesen, dal 1910.
Segretario generale:
. comm. avv. Celestino Mondino, dal 1910.
1910,

Consorzio delle Banche cattoliche

1910,

Banca Cattolica Vicentina

- Presidente
. conte Alessandro Zileri Dal Verme
[(1863-1937), fratello dell'ex sindaco di Vicenza]
- Vice presidente: ing. Pietro Sinigaglia,


- 7 Consiglieri
. Antonio Amatori,
. G.B. Beni,
. Enrico Galla,
. cav. Adriano Navarotto (?),
. Giulio Cesare Todescan,
. Giuseppe Zambon,
. ?
- Sindaci effettivi:
. Gaetano Bottazzi,
. ?
- Sindaci supplenti:
. ?,
- Probiviri:
. ?,
. ?,
. ?.

1910,

Comit
(Banca commerciale italiana)

1910, la mancata restituzione di un prestito di 8 Mni di lire da parte di Ignazio jr Florio, maggiore azionista, alla Comit (Banca commerciale), permette alla banca di acquistare il controllo della Navigazione Generale Italiana.
Parte delle riserve della società vengono impiegate nell'acquisto di azioni di altre grandi società marittime, la Veloce e l'Italia che così cadono parimenti sotto il controllo della Comit.
Altrettanto accade, dopo fortunose vicende, del Lloyd Italiano, già appartenuto al senatore Piaggio.
In seguito la Comit istituisce la Società italiana di servizi marittimi, che gestisce le linee sovvenzionate dell'Adriatico.
In questo modo nel 1910 le 4 società:
- Navigazione Generale Italiana,
- Veloce,
-

Italia

,
- Lloyd Italiano,
sono unite in un gruppo che rappresenta un capitale di 111 Mni; mentre le altre società:
- Puglia,
- Società Veneziana,
hanno in tutto 36 Mni di capitale.
[Settore delicato quello dei servizi marittimi, per i forti legami con la politica verso i cantieri protetti, che fa sorgere il sospetto che lo Stato sovvenzioni certe linee al solo scopo di fornire lavoro ai cantieri.]

marzo, fornisce direttamente o indirettamente (fino a novembre) un capitale di 715.000 lire per il salvataggio della «Tribuna» che diventa ora, sotto la direzione di Olindo Malagodi, organo ufficioso di Giolitti.

Banca Toscana di Anticipazione e Sconto

1910,

Banco di Roma

1910,

Societa Bancaria Italiana

1910, Milano,
[fallita nel 1907, nel 1914 si fonderà in seguito con la Società italiana di credito provinciale per dar vita alla Banca italiana di Sconto.]

Credito Italiano

1910,

Banco Ambrosiano

1910,

Banco Lariano

1910, Como,

Casse di Risparmio

«segue da 1909»

Cassa di Risparmio di Venezia

1910,dà il via alla sua espansione territoriale aprendo la filiale di Mestre;

Cassa di Risparmio di Vicenza

1910,

Cassa di Risparmio di Milano

1910,

Cassa di Risparmio delle Province Lombarde

1910,

Monte dei Paschi
(Cassa di Risparmio)

1910,


«segue 1911»

Banche Popolari

1910

Banca Popolare di Vicenza

- Presidente: conte Guido Piovene Porto Godi,
- vicepresidente: ?,
- Consiglieri:
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,
. ?,

- Comitato dei censori:
. ?,
. ?,
. ?.

Direttore: Aristide Emiliani (1906-?)

Filiale
- Bassano (1881).

«segue 1911»

Casse Rurali

1910

«segue 1911»

-


Piroscafi
n.

(tonnellate)
Appartenenti a 4 società anonime
37
84.000
Appartenenti ad armatori isolati*
395
493.000
Totale
432
577.000
-
-
Nel complesso tuttavia la posizione delle grandi società, dapprima proprietarie quasi esclusive della marina a vapore, va scadendo.
* questi armatori isolati realizzano peraltro elevatissimi profitti, con vecchie navi che altre marine avrebbero già destinato alla demolizione.



Industria cotoniera
Si decide di istituire una linea di navigazione comune per diminuire il costo dei trasporti e si cerca di migliorare il rapporto con le banche.
Viene costituita l'Unione filatori, a cui aderiscono 71 imprese con 70.000 operai, allo scopo di fronteggiare la crisi con la riduzione del lavoro e della produzione, che determina in un anno la perdita di 4,5 Mni di giornate lavorative.



Baran, Paul Alexander (Nikolajev, Ucraina 1910- San Francisco, California 1964) economista americano, marxista, collaboratore della rivista «Monthly Review»;
Riforma della circolazione monetaria in URSS (1948)
Progresso economico e surplus economico (1953)
Il surplus economico e la teoria marxista dello sviluppo (1957)
Il capitale monopolistico (1962-66, in collaborazione con P.M. Sweezy).

Boulding, Kenneth Ewart (Liverpool 1910) economista statunitense di origini inglesi;
Analisi economica (1941)
Una ricostruzione dell'economia (1950)
Conflitto e difesa, una teoria generale (1962)
Il significato del XX secolo (1964)
Oltre l'economia (1968)
Industria di pace e di guerra (1970)
L'economia come scienza (1970)
L'economia dell'amore e della paura (1973)
Economia evolutiva (1981)
Il mondo come sistema totale (1985).

Coase, Ronald Harry(Londra 1910) economista e giurista britannico, premio Nobel per l'economia nel 1991;
Il problema del costo sociale (1940, pubblicato sul «Journal of Law and Economics»).

Franceschelli, Remo (Pizzale, Pavia 1910-Milano 1992) giurista italiano, fondatore e direttore della «Rivista di diritto industriale»;
Il trust nel diritto inglese (1935)
L'imprenditore nel nuovo codice civile (1943)
Trattato di diritto industriale (1960).
Sui marchi di impresa (1964, più volte ristampato).

Kindleberger, Charles Paul (New York 1910-Boston ?) fra i maggiori storici dell'economia
Dopo gli studi all'Università della Pennsylvania e alla Columbia University, ha lavorato alla Federal Reserve Bank di New York, al Dipartimento di Stato prendendo parte attiva al piano Marshall, poi per 33 anni professore di Economia al Massachusetts Institute of Technology.

Koopmans, Tjalling Charles (Graveland 1910-New Haven, Connecticut 1985) economista statunitense di origine olandese, diffuse in Occidente le opere dello studioso di pianificazione dell'URSS L.V. Kantorovic con cui divise il premio Nobel per l'economia nel 1975
Analisi delle serie economiche temporali per mezzo della regressione lineare (1936, tesi di laurea in statistica matematica all'università di Leida)
1940, si trasferisce negli Stati Uniti;
1948, professore di economia all'università di Chicago, sarà per quasi vent'anni direttore della "Cowles Commission for Research in Economics";
Activity analysis della produzione e della allocazione (1951)
1955, professore all'università di Yale;
Tre saggi sullo stato della scienza economica (1957)
Saggi scientifici di T.Ch. Koopmans (1970)
1981, ritiratosi dall'insegnamento viene nominato professore emerito.


Scitovsky, Tibor (Budapest 1910) economista statunitense di origine ungherese, studiò legge all'università di Budapest ed economia alla London School of Economics;
1939, emigra negli Stati Uniti;
1946-58, insegna economia nell'università di Stanford;
Benessere e concorrenza (1952)
1958-68, insegna economia nell'università di California;
Teoria economica e integrazione europea occidentale (1958)
Scritti su benessere e sviluppo (1964)
1970, insegna economia nell'università di Stanford;
L'economia infelice (1976)
docente fino al 1982 all'università di California a Santa Cruz;
Desiderio umano e soddisfazione economica (1986, in cui viene criticata la teoria tradizionale del consumatore grazie a un nuovo approccio di tipo behaviorista).

Sweezy, Paul Malor (New York 1910) economista statunitense;
1934-42, insegna ad Harvard;
1949, direttore della «Monthly Review», rivista che ha un ruolo importante nello sviluppo e nella diffusione internazionale del pensiero economico marxista, al di fuori della tradizione comunista e socialista europea;
La Teoria dello sviluppo capitalistico (1942, rappresenta forse la più autorevole e lucida riproposizione dell'analisi economica di K.H. Marx (e di alcuni successivi sviluppi: Rosa Luxemburg ecc.) anche alla luce delle critiche di economisti "borghesi" come E. von Böhm-Bawerk, e accoglie la soluzione proposta da W. von Bortkiewicz al problema, lasciato insoluto dal Capitale di K.H. Marx, della trasformazione dei valori nei prezzi)
Il Capitale monopolistico (1966, con P.A. Baran) .

Torna su

Italia

Marzo


Maggio
a Torino viene fondata la Confederazione Italiana dell'industria che raggruppa le associazioni imprenditoriali già esistenti sul territorio.

Giugno
il progetto sulle convenzioni marittime presentato dal ministro Pasquale Leonardi-Cattolica viene approvato e convertito in legge dal 30 giugno;

Luglio
17
, legge 17 luglio 1910 n. 538 sulll'emigrazione.
[vedi box a lato]

Alfa Romeo
(Anonima Lombarda Fabbrica Automobili)

1910, un gruppo di uomini d'affari fonda questa società, dopo aver rilevato gli impianti milanesi del Portello dalla società Darracq;
è diretta dall'ing. Nicola Romeo (1876-1938);
«segue 1918»

Nuova Ricerca