©

Il Viandante

in rete dal 1996


Se ti siamo stati utili effettua una

Nuova Ricerca

ANNO 1882

STORIA e POLITICA RELIGIONE e FILOSOFIA ARTE

Bancarella Libri usati

SCIENZE ECONOMIA LETTERE e TEATRO CINEMA

Leone XIII
(1878-1903)

Western Electric

«segue da 1881»
1882, la società Western Electric of Illinois (e già assorbita dalla American Bell Telephone) assume il nome attuale;
«segue 1900»

Standard Oil of New Jersey

1882, viene costituita questa società petrolifera statunitense, capogruppo del gigantesco trust petrolifero di J.D. Rockefeller che acquista l'assoluto predominio sul mercato nordamericano; costituisce il cartello internazionale del petrolio e perfeziona la suddivisione del mercato mondiale;
le compagnie che aderiscono a tali accordi formano il gruppo delle «sette sorelle»;
«segue 1972»

1874-96
Periodo di depressione nell'economia mondiale, mentre in Italia è in atto la crisi agraria

giugno 1881 – 1883
è in atto l'abolizione del corso forzoso della lira;
per il cambio effettivo dei biglietti con la moneta metallica è stata fissata la data del 12 aprile 1883 (data scelta per proteggere la parte più debole della nostra economia tenendo conto delle esigenze dell'agricoltura e dell'apertura della campagna sericola).
Dopo un anno sono presentati al cambio biglietti per un valore di soli 250 milioni.


EMIGRAZIONE ITALIANA
1882
Gennaio
6
, si riunisce la Società Geografica Italiana, presieduta da Luigi Bodio, dove si auspica la costituzione di un Comitato centrale allo scopo di fondare e dirigere uffici che diano informazioni sui luoghi verso cui più particolarmente si riversa le emigrazione e verso cui sarebbe più utile che essa si svolgesse.



Banche

Banche di emissione

«segue da 1881»

Banca Nazionale del Regno d'Italia

1882,

Banca Nazionale Toscana

1882,

Banca Toscana di Credito

1882,

Banca Romana

1882,

Banco di Sicilia

1882,

Banco di Napoli

1882,



Altre Banche

«segue da 1881»

Presidente:
. conte gr. cr. Gustavo Ponza di San Martino, senatore del Regno, Cons. di Stato, dal 1856.
Segretario generale:
. cav. avv. Francesco Garelli, dal 1853.
1882,

Societa Generale del Credito mobiliare italiano

1882,

Banca Toscana di Anticipazione e Sconto


1882,

Banco di Roma

1882,

Societa Bancaria Italiana

1882, Milano,

Banca provinciale vicentina

1882,


Casse di Risparmio

«segue da 1881»

Cassa di Risparmio di Venezia

1882,

Cassa di Risparmio di Vicenza

1882

,

Cassa di Risparmio di Milano

1882,

Cassa di Risparmio delle province Lombarde

1882,

Monte dei Paschi
(Cassa di Risparmio)

1882,


«segue 1883»

Banche Popolari

1882

Banca Popolare di Vicenza

- Presidente: Emanuele Lodi,
- vicepresidente: conte Guido Piovene Porto Godi,
- Consiglieri:
. Girolamo Burato, (tipografo)
. Antonio Zerbato,
. Angelo Balestra, (orefice)
. Girolamo Chinotto,
. ? Marzotto,
. ?,
. Giorgio Canneti Molin, (ala liberalprogressista)
. Luigi Cavalli, (ala radicale-zanardelliana)
. Giovanni Mazzoni, (liberalismo)
. Giovanni Fasolo, (clericalismo)
. Sebastiano Anti, (uno dei vecchi fondatori)
. ?,
. ?,
. ?,

- Comitato dei censori:
. ?,
. ?,
. ?.

Direttore: dr Antonio Dolcetta (1881-1905).

Succursale
- Asiago (1876)

Filiale
- Bassano (1881).  

«segue 1881»

 


Pirelli, dr. Alberto (Milano 1882-Casciago, Varese 1971) industriale italiano; Albero genealogico
[Figlio di Giovanni Battista, fondatore della Pirelli, e fratello di Piero; padre di Giovanni.]



Torna su



Italia

Gennaio

Maggio
dopo anni di lavoro compiuto da 3.874 operai italiani, svizzeri e tedeschi, viene inaugurata la galleria del Gottardo, lunga 14.800 metri: mette in comunicazione la Svizzera con l'Italia.

Giugno
Il Parlamento approva la "Legge Baccarini" sulla tutela e l'ispezione da parte dello Stato su tutte le opere di bonifica.

Luglio
il Senato approva l'acquisto da parte del Governo italiano della baia di Assab.

Ottobre 
31, è approvato il codice di commercio: entrerà in vigore il 1 gennaio 1883.

Dicembre
lo Stato emette biglietti in proprio da 5 e 10 lire assumendosi in parte l'onere della cessazione del corso forzoso.

Franco Tosi

1882, a Legnano nasce la Franco Tosi, specializzata nella costruzione di caldaie per locomotive.

Monete

«segue da 1817»
1882, solo ora Londra decide di sostituire le sue presse con il "modello Heaton", sempre di fabbricazione inglese, ma che usa brevetto tedesco con opportune modifiche.

Nuova Ricerca