©

Il Viandante

in rete dal 1996


Se ti siamo stati utili effettua una
Nuova Ricerca

ANNO 1930

STORIA e POLITICA RELIGIONE e FILOSOFIA ARTE Bancarella Libri usati
SCIENZE ECONOMIA LETTERE e TEATRO CINEMA
Radio-TV

Papa Pio XI
(1922-39)

Gasparri, Pietro 1852-1934), cardinale, segretario di stato, pubblica un Catechismo cattolico.

1930
Dicembre
31
, emana l'enciclica Casti connubii sul matrimonio, l'etica sessuale e la famiglia.
[Vedi Politica]

Azione Cattolica
(italiana)

«segue da 1929»
- Pres.te della giunta centrale:
. Augusto Ciriaci (1929-36)
- Ass.te eccles.co gen.le:
. mons. Giuseppe Pizzardo (1922-38)
[1 - FIUC (Federazione italiana uomini cattolici);
2 - UFCI (Unione femminile cattolica italiana);
3 - FUCI (Federazione Universitaria Cattolica Italiana);
4 - SGCI (Società della Gioventù Cattolica Italiana).]
1930
Agosto
3
, «L'Avvenire d'Italia», invita l'AC «ad invadere tutti i settori della vita sociale».
Nascono i gruppi professionali.
La FUCI (Federazione Universitaria Cattolica Italiana) rischia di far ombra ai GUF (Gruppo Universitario Fascist).
«segue 1931»

 

 




Concistoro cardinalizio del 30 Giugno 1930
(regnante Pio XI)

- Sebastiano Leme da Silveira Cintra (1882 - † ott 1942)
- Francesco Marchetti Selvaggiani (1871 - † gen 1951)
- Carlo Raffaello Rossi (venerabile) (1876 - † set 1948)
- Giulio Serafini (1867 - † lug 1938)
- Achille Liénart (1884 - † feb 1973)



Cardinali

Ordine dei vescovi
- Vincenzo Vannutelli (decano) (1836 - dic 1889 – † lug 1930)
- Gennario Granito Pignatelli di Belmonte (1851 - nov 1911 - † feb 1948)
- Basilio Pompilj (1858 - nov 1911 - † mag 1931)

Ordine dei preti
- Leo Hriste De Skrbensky (1863 - apr 1901 - † 24 dic 1938)
- Raffaele Merry del Val (venerabile) (1865 - nov 1903 - † 26 feb 1930)
- Gioachino Arcoverde de Albuquerque Cavalcanti (1850 - dic 1905 - † 18 apr 1930)
- Pietro Maffi (1858 - apr 1907 - † 17 mar 1931)
- Gasparri, Pietro (1852 - dic 1907 - † 18 nov 1934)
- Ludovico Luçon (1842 - dic 1907 - † 28 mag 1930)
- Pietro Andrieu (1849 - dic 1907 - † 15 feb 1935)
- Francis Bourne (1861 - nov 1911 - † gen 1935)
- William O'Connel (1860 - nov 1911 - † apr 1944)
- Guglielmo Van Rossum (1854 - nov 1911 - † ago 1932)
- Federico Piffl (1864 - mag 1914 - † apr 1932)
- Alfonso Maria Mistrangelo (1852 - dic 1915 - † nov 1930)
- Andreas Frühwirt (1845 - dic 1915 - † feb 1933)
- Raffaele Scapinelli di Leguigno (1858 - dic 1915 - † set 1933)
- Pietro La Fontaine (1860 - dic 1916 - † lug 1935)
- Donato Sbaretti (1856 - dic 1916 - † apr 1939)
- Tommaso Pio Boggiani (1863 - dic 1916 - † feb 1942)
- Alessio Ascalesi (1872 - dic 1916 - † mag 1952)
- Luigi Maurin (1859 - dic 1916 - † nov 1936)
- Adolf Bertram (1859 - dic 1916 - † lug 1945)
- Alessandro Kakowski (1863 - dic 1919 - † dic 1938)
- Francesco Ragonesi (1850 - mar 1921 - † set 1931)
- M. von Faulhaber (1869 - mar 1921 - † giu 1952)
- Dionisio Dougherty (1865 - mar 1921 - † mag 1951)
- Francesco d'Assisi Vidal y Barraquer (1868 - mar 1921 - † set 1943)
- Karl Schulte (1871 - mar 1921 - † mar 1941)
- Achille Ratti [Pio XI] (1857 - giu 1921 - † feb 1939)
- Achille Locatelli (1856 - dic 1922 - † apr 1935)
- Alexis Charost (1860 - dic 1922 - † nov 1930)
- Giuseppe Mori (1850 - dic 1922 - † set 1934)
- Francesco Ehrle (1845 - dic 1922 - † mar 1934)
- Giovanni Battista Nasalli Rocca di Corneliano (1903 - mag 1923 - † mar 1952)
- Luigi Sincero (1870 - mag 1923 - † feb 1936)
- George Mundelein (1872 - mar 1924 - † ott 1939)
- Patrizio Hayes (1867 - mar 1924 - † set 1938)
- Eustachio Ilundain y Esteban (1862 - mar 1925 - † ago 1937)
- Vincenzo Casanova y Marzol (1854 - mar 1925 - † ott 1930)
- Bonaventura Cerretti (1872 - dic 1925 - † mag 1933)
- Enrico Gasparri (1871 - dic 1925 - † mag 1946)
- Alessandro Verde (1865 - dic 1925 - † mar 1958)
- Carlo Perosi (1868 - giu 1926 - † feb 1930)
- Luigi Capotosti (1863 - giu 1926 - † feb 1938)
- Lorenzo Lauri (1864 - dic 1926 - † ott 1941)
- Ernesto (Giuseppe) van Roey (1874 - giu 1927 - † ago 1961)
- August Hlond (venerabile) (1881 -
giu 1927 - † ott 1948)
- Alessio Lépicier (1863 - dic 1927 - † mag 1936)
- Raimondo Rouleau (1866 - dic 1927 - † mag 1931)
- Pietro Segura y Saenz (1880 - dic 1927 - † apr 1957)
- Carlo Binet (1869 - dic 1927 - † lug 1936)
- Giorgio Szeredji (1884 - dic 1927 - † mar 1945)
- Alfredo Ildefonso Schuster (1880 - lug 1929 - † ago 1954) (beatificato mag 1996)
- Emanuele Goncalves Cerejeira (1888 - dic 1929 - † ago 1977)
- Eugenio Pacelli [Pio XII] (1876 - dic 1929 - † ott 1958)
- Luigi Lavitrano (1874 - dic 1929 - † ago 1950)
- Carlo Dalmazio Minoretti (1861 - dic 1929 - † mar 1938)
- Giuseppe Mac Rory (1861 - dic 1929 - † ott 1945)
- Giovanni Verdier (1864 - dic 1929 - † apr 1940)
- Sebastiano Leme da Silveira Cintra (1882 - giu 1930 - † ott 1942)
- Francesco Marchetti Selvaggiani (1871 - giu 1930 - † gen 1951)
- Carlo Raffaello Rossi (venerabile) (1876 - giu 1930 - † set 1948)
- Giulio Serafini (1867 - giu 1930 - † lug 1938)
- Achille Liénart (1884 - giu 1930 - † feb 1973)




Ordine dei diaconi
- Gaetano Bisleti (1856 - nov 1911 - † ago 1937)
- Ludovico Billot (1840 - nov 1911 - † dic 1931)
- Michele Lega (1860 - mag 1914 - † dic 1935)
- Camillo Laurenti (1861 - giu 1921 - † set 1938)



Bourdieu, Pierre (Denguin, Béarn 1930) sociologo francese
Lavoro e lavoratori in Algeria (1964)
La distinzione critica sociale del gusto (1979)
Il senso pratico (1980)
Homo academicus (1987)
La nobiltà di Stato (1989).

De Bonis, Donato (Pietragalla, 13 aprile 1930 – 23 aprile 2001) vescovo cattolico italiano, secondo alcuni «il vero dominus» dello IOR (Istituto Opere di Religione);
[Figlio di un banchiere.]
segretario dello IOR a fianco di P.C. Marcinkus;
1989, prelato del medesimo istituto;
quando, nello stesso anno, a P.C. Marcinkus subentra Angelo Caloia, entra frequentemente in conflitto con questi;
1989-93, continua ad operare sui conti segreti, movimentando diversi miliardi di lire, gestendo così non solo risparmi ma anche tangenti, ecc.
1993, all'avvicinarsi della scadenza del primo quinquennio di Angelo Caloia, assieme con il card. Rosalio José Castillo Lara, presidente dell'APSA (Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica), e con Giovanni Danzi, cerca di farlo sostituire con Virgil C. Dechant, membro dei Cavalieri di Colombo, ma viene invece mandato da papa Giovanni Paolo II a fare da cappellano ai Cavalieri di Malta.



Derrida, Jacques (El-Biar, Algeria 1930-? 2004) filosofo francese, di famiglia ebrea, padre del "decostruzionismo";
Sull'origine della geometria di E. Husserl (1962, traduzione)
La scrittura e la differenza (1967)
La voce e il fenomeno. Introduzione al problema del segno nella fenomenologia di Husserl (1967)
Della grammatologia (1967)
Teoria d'Insieme (1968)
Margini della filosofia (1972)
La disseminazione (1972)
Posizioni (1972)
L'archeologia del frivolo (1973, su Condillac)
Rintocco a morto (1974)
Il fattore della verità (!975)
Gli stili di Nietzsche (1978)
La verità in pittura (1978)
Sopra-vivere (1979)
La cartolina. Da Socrate a Freud e oltre (1980)
Ciò che resta del fuoco (1984)
Dello spirito: Heidegger e la questione (1987)
Psyche. Invenzione dell'altro (1987)
Ulysse gramophone. Due parole per Joyce (1987)
Signéponge (1988)
Retorica della droga (1989)
Il problema della genesi nella filosofia di Husserl (1990)
Oggi l'Europa (1990)
Spettri di Marx. Stato del debito, lavoro del lutto e nuova Internazionale (1993, sulle contraddizioni del liberalismo)
Politiche dell'amicizia (1994)
1995, fa parte del comitato di sostegno di Lionel Jospin nella campagna presidenziale;
Forza di legge (1995)
La religione (1995, I vol. dell'annuario filosofico europeo, con G. Vattimo)
2002, non partecipa ad alcun comitato di sostegno per la campagna presidenziale per «cattivo umore verso tutti i candidati».

Guattari, Félix (Colombe 1930-Le Borde, Loir-et-Cher 1992) psicoanalista francese, esponente con G. Deleuze del movimento dell' "antipsichiatria", nel movimento dei "nouveaux philosophes" negli anni '70;
Anti-Edipo (1972, con G. Deleuze)
Psicoanalisi e trasversalità (1972)
Una tomba per Edipo. Psicoanalisi e metodo politico (1972)
Kafka. Per una letteratura minore (1975)
La rivoluzione molecolare (1977)
Mille piani. Capitalismo e schizofrenia (1980)
Le tre ecologie (1991)
Che cos'è la filosofia? (1991).

Tugendhat, Ernst (Brno 1930) filosofo tedesco di origine morava, allievo di Heidegger;
1966, consegue la libera docenza all'università di Tubinga ed è docente alla Freie Universität di Berlino;
Introduzione alla filosofia analitica (1976)
Autocoscienza e autodeterminazione (1979)
Problemi di etica (1984).

Torna su

Societad sacerdotal de la Santa Cruz y Opus Dei
o
[Societas Sacerdotalis Sanctae Crucis et Opus Dei]

«segue da 1928»
1930, 14 febbraio, apre la sezione femminile;
«segue 1931»

Fondamentalismo protestante americano

«segue da 1925»
1930, il movimento rompe con le chiese tradizionali e si divide all'interno tra:
- neofondamentalisti (più radicali)
- neoevangelici (più moderati) da cui discendono gli attuali neoconservatori;
avversari da combattere sono:
- liberalismo,
- secolarismo e
- comunismo;
«segue 1965»

«Rivista internazionale
di scienze sociali
e discipline ausiliarie
»

«segue da 1927»
1930, viene inaugurata la III serie milanese diretta da A. Uggé;
«segue 1933»

Nuova Ricerca