©

Il Viandante

in rete dal 1996


Se ti siamo stati utili effettua una
Nuova Ricerca

ANNO 1942

STORIA e POLITICA RELIGIONE e FILOSOFIA ARTE Bancarella Libri usati
SCIENZE ECONOMIA LETTERE e TEATRO CINEMA
Radio-TV

Papa Pio XII
(1939-58)



Hawking, Stephen (Oxford 1942) astrofisico inglese, colpito nel 1966 in maniera irreversibile da sclerosi amiotrofica laterale;
The large scale structure of space-time (1973, con G.F.R. Ellis)
General relativity: an Einstein centenary survey (1979, con W. Israel)
A brief history of time (1988, Dal Big Bang ai buchi neri)
I buchi neri e gli universi baby (1993).

Nüsslein-Volhard, Christiane (Magdeburgo 1942) biologa tedesca, soprannominata "la signora delle mosche" per i suoi studi sugli insetti; ricercatrice presso il Max Planck Institut per la biologia dello sviluppo a Tubinga;
1995, premio Nobel per la medicina insieme con E. Lewis ed E.F. Wieschaus.

Prusiner, Stanley B. (Des Moines, Iowa 1942) biologo statunitense, compì gli studi all'università di Pennsylvania;
1972, lavora all'università di San Francisco, in California;
1974, insegna neurologia, biochimica, biofisica e virologia;
1997, premio Nobel per la medicina per aver scoperto un nuovo agente biologico infettivo, da lui chiamato prione; la scoperta potrà fornire elementi determinanti nello studio di malattie come il "morbo di Alzheimer" e nella loro cura.
(I prioni sono ritenuti causa di numerose malattie degenerative del cervello degli animali, come la BSE [encefalopatia spongiforme dei bovini o morbo della mucca pazza] che può essere trasmessa anche all'uomo [malattia di Creutzfeldt-Jakob] ).

Sakmann, Bert (Stoccarda 1942) biologo tedesco,
1990, docente all'università di Heidelberg, ha studiato con E. Neher le funzioni di determinati canali ionici delle cellule;
1991, premio Nobel per la medicina assieme a Neher.

Torna su

1942, Fermi inizia all'Università di Chicago la costruzione di un reattore nucleare a uranio naturale e grafite. La pila di Fermi entra in funzione il 2 dicembre.

Nuova Ricerca