©

Il Viandante

in rete dal 1996


Se ti siamo stati utili effettua una
Nuova Ricerca

ANNO 1939

STORIA e POLITICA RELIGIONE e FILOSOFIA ARTE Bancarella Libri usati
SCIENZE ECONOMIA LETTERE e TEATRO CINEMA

Papa Pio XI
(1922-39)

Papa Pio XII
(1939-58)



Baker, Alan (Londra 1939) matematico inglese; ottenne nel 1970 la «Field's Medal» il più alto riconoscimento attribuito ai matematici
Teoria dei numeri trascendenti (1975)
Breve introduzione alla teoria dei numeri (1984).

Giddens, Anthony (Londra 1939) sociologo inglese
Capitalismo e teoria sociale. Marx, Durkheim e Max Weber (1971)
La struttura di classe nelle società avanzate (1973)
Élites e potere nella società britannica (1974)
Nuove regole del metodo sociologico (1976)
Una critica contemporanea del materialismo storico (1981)
Sociologia. Un'introduzione critica (1982)
La costituzione della società (1984)
Teoria sociale e sociologia moderna (1987).

Kroto, Harold (Wisbech 1939) chimico inglese, laureatosi a Sheffield, premio Nobel per la chimica nel 1996, assieme a R. Curl e R. Smalley per la scoperta dei fullereni.

Lehn, Jean-Marie (Rosheim, Alsazia 1939) biochimico francese
1963, si laurea all'università di Strasburgo
1970-79, svolge attività di ricerca
1979, passa al Collège de France di Parigi
1985, membro dell'Accademia francese delle scienze
1987, premio Nobel con C.J. Pedersen e D.J. Cram per gli importanti studi e il lavoro svolti per la sintesi di composti organici a basso peso molecolare che hanno aperto nuove prospettive in campo farmacologico.

Tonegawa, Susumu (Nagoya 1939) biologo giapponese, docente di biologia presso il Center for Cancer Research del Massachusetts Institute of Technology di Boston;
1987, premio Nobel per la medicina per i suoi studi relativi alla scoperta del meccanismo del rimescolamento subito da alcuni geni, chiamato riarrangiamento genetico delle cellule demandate alla produzione di anticorpi (i linfociti B), in situazioni richiedenti da parte dell'organismo una difesa immunitaria.

Tsui, Daniel C. (Henan, Cina 1939) fisico statunitense di origine cinese;
1967, si laurea in fisica all'università di Chicago;
1982, professore alla Princeton university, scopre, nei laboratory Bell di Murray Hill (New Jersey) [con Horst L. Störmer] un nuovo aspetto dell' "effetto Hall".
[Riguardo a tale effetto già nel 1980 K. von Klitzing, aveva mostrato che alle basse temperature esso si modifica profondamente. L'applicazione di campi magnetici più intensi e di temperature più basse consente a Tsui e Störmer di osservare valori intermedi della resistenza elettrica, come se gli elettroni acquisissero una carica uguale a una frazione della loro carica elettrica abituale. Tale osservazione troverà un anno dopo una spiegazione teorica da parte di R.B. Laughlin.]
1998, premio Nobel per la fisica assieme a Störmer e Laughlin.

Varmus, Harold (New York 1939) microbiologo statunitense,
1970, docente all'università di California a San Francisco, vi ha svolto anche attività di ricercatore;
1989, premio Nobel per la medicina, assieme a M. Bishop con cui ha collaborato.

Torna su

1939, nasce quest'anno l'Istituto Nazionale di Geofisica.
Viene creato l'Istituto Nazionale di Alta Matematica.

Settembre
23
, muore a Londra Sigmund Freud, fondatore della psicoanalisi;
Nuova Ricerca