©

Il Viandante

in rete dal 1996


Se ti siamo stati utili effettua una

Nuova Ricerca

ANNO 1876

STORIA e POLITICA RELIGIONE e FILOSOFIA ARTE

Bancarella Libri usati

SCIENZE ECONOMIA LETTERE e TEATRO CINEMA

Papa Pio IX
(1846-78)

Cappuccini
[Frati Minori della vita eremitica]

«segue da 1868»
1876, si inizia la costruzione del convento di Lovere dove un tempo esisteva un convento dei padri Osservanti Riformati;
«segue 1879»

Quando l'Alaska viene annessa dagli Stati Uniti la data ufficiale viene cambiata di 11 giorni soltanto (passaggio dal computo asiatico a quello americano)

Cardinali

Ordine dei vescovi
- Luigi Oreglia di Santo Stefano (dic 1873 – † dic 1913, decano)


Ordine dei preti
- Miecyslaw Lédochowski (mar 1875 – † lug 1902)


Ordine dei diaconi
-

 


Bréhier, Émile (Bar-le-Duc, Meuse 1876-Parigi 1952) filosofo francese, fondatore della «Revue d'histoire de la philosophie» (1927) e direttore della «Revue philosophique» (dal 1940);
Storia della filosofia (1926-32).

Costantini, Celso Benigno Luigi (Castions di Zoppola, Udine 3 aprile 1876 – Roma, 17 ottobre 1958) cardinale italiano.
[Fratello maggiore di mons. Giovanni Costantini, vescovo di Luni, ossia di La Spezia, Sarzana e Brugnato.]

Lattes, Dante (Pitigliano, Grosseto 1876-Venezia 1965) ebraista italiano, svolse per oltre sessant'anni un'intensa attività culturale per la diffusione e la difesa degli ideali ebraici e sionistici in Italia; collaborò o diresse «Il Corriere Israelitico», «La Rassegna mensile di   Israel»; tradusse Pinocchio in ebraico;
Apologia dell'ebraismo (1925, I ed., Formiggini, Roma; II ed., 1951)
Storia del sionismo (1928)
Nel solco della Bibbia (1938 e 1953)
Letture del risorgimento ebraico (1948)
Aspetti e problemi dell'ebraismo (1954 e 1970).

Pacelli, Eugenio (Roma 2 marzo 1876 – Castel Gandolfo, Roma 9 ottobre 1958) ecclesiastico italiano;
1939-58 , papa Pio XII.

Torna su

Gesuiti

«segue da 1875»
[preposito generale: p. Pieter Beckx (?-?)]
1876,
«segue 1877»

Azione Cattolica
(spagnola)

1876
nasce per opera del card. Moreno come "Unione dei Cattolici di Spagna", data la sua impostazione federativa de vari movimenti, ma non ha successo;
«segue 1889»

 

Nuova Ricerca