Warning: include(..//PowerAuth.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\viandanteit\sito24\work\ZZZVARI\Politici\Italiani\Tosti di Valminuta Fusco.php on line 5

Warning: include() [function.include]: Failed opening '..//PowerAuth.php' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP52\includes') in D:\inetpub\webs\viandanteit\sito24\work\ZZZVARI\Politici\Italiani\Tosti di Valminuta Fusco.php on line 5
Il Viandante - Politici - Tosti di Valminuta Fusco

©

Il Viandante

in rete dal 1996


Se ti siamo stati utili effettua una
 

Nuova Ricerca

 

 

 

 

 


Fusco TOSTI DI VALMINUTA


(Napoli 27 ottobre 1874 – Roma 20 novembre 1939)

militare e politico italiano;


[Figlio di Giovanni e di ?;
Nobile al momento della nomina: Si
Nobile ereditario Si
Titoli nobiliari Conte palatino
Conte
Nobile dei Duchi di Valminuta
Don;
Coniuge: Anna Marsigli;
Figli:
. Luigi,
. Gabrio,
. Olimpia,
. Vittoria.]


Luogo di residenza: ROMA
Indirizzo: Viale Giulio Cesare, 23
Professione: Amministratore d'azienda
Altre professioni: Militare di carriera (Marina)



Cariche e titoli:
Presidente della "Banca Commerciale di Terra di Lavoro"
Membro del Comitato talassografico (28 luglio 1921-28 febbraio 1922) (14 luglio 1925)
Vicepresidente della Lega Navale (30 luglio 1923-29 giugno 1924)
Delegato dell'Italia alla Società delle Nazioni
Vicepresidente della Camera di commercio di Frosinone [ex Consiglio provinciale dell'economia] (1929-1936)
Socio della Società geografica italiana (1906)

 

1900

3 giugno, (XXI Legislatura 1900 16 giu - 18 ott 1904)

24 giu - 15 feb 1901, ("governo Saracco")

 

1901
15 feb - 3 nov 1903, ("governo Zanardelli")

1902

1903
3 nov - 12 mar 1905, (II "governo Giolitti")

1904

6 novembre, (XXII Legislatura 1904 30 nov - 8 feb 1909)

1905
12 - 28 mar, ("governo Tittoni");
28 mar - 24 dic, (I "governo Fortis")
24 dic - 8 feb 1906, (II "governo Fortis")

1906
8 feb - 29 mag, (I "governo Sonnino")
29 mag - 11 dic 1909, (III "governo Giolitti")

1907

1908

1909

7 marzo, (XXIII Legislatura (1909 24 mar - 29 set 1913)

11 dic - 31 mar 1910) (II "governo Sonnino") [dei "cento giorni"]

1910
31 mar - 30 mar 1911, (I "governo Luzzatti")

 

1911
30 mar - 21 mar 1914, (IV "governo Giolitti")

1912

maggio, la nuova legge elettorale, appena approvata, estende il diritto di voto a tutti i cittadini maschi, anche se analfabeti (purché abbiano compiuto 30 anni).
[Con la nuova legge gli elettori passano da gli elettori passano da 3.329.147 a 8.672.249.]

1913

26 ottobre, eletto deputato (XXIV Legislatura 1913 27 nov - 29 set 1919) nel collegio di Gaeta (Latina);

1914
21 mar - 5 nov 1914, (I "governo Salandra")
5 nov - 18 giu 1916, (II "governo Salandra")

1915

I guerra mondiale
(1915-18)

1915-1918 I guerra mondiale
Arma: Marina
Mansioni: Capitano di Vascello

1916
18 giugno-29 ottobre 1917, ("governo Boselli"), governo di coalizione nazionale;

1917
29 ott-23 giu 1919, ("governo Orlando");

1919
23 giugno-21 maggio 1920, (I "governo Nitti");

16 novembre, rieletto deputato (XXV Legislatura 1919 1° dic - 7 apr 1921) nel collegio di Caserta, nel gruppo liberale;

1920
22 maggio- 15 giugno (II "governo Nitti");
16 giugno-4 luglio 1921, (V "governo Giolitti");

1921
15 maggio, rieletto deputato (XXVI Legislatura (1921 11 giu - 25 gen 1924) nel collegio di Caserta, nel gruppo liberale democratico;

 

4 luglio-26 febbraio 1922, (I "governo Bonomi");

1922
26 feb-1º ago, sottosegretario al Ministero degli Affari esteri (I "governo Facta");


1º ago-31 ott
, sottosegretario al Ministero degli Affari esteri (II "governo Facta");

1922 31 ottobre-25 lug 1943, ("governo Mussolini");

1923

-

1924

6 aprile, rieletto deputato (XXVII Legislatura 1924 24 mag - 21 gen 1929) nel collegio unico nazionale (Campania);

27 mag-16 dic 1927, segretario della Camera dei Deputati;

1927

16 dic-21 gen 1929, questore della Camera dei Deputati;

1929

24 gennaio, nominato senatore;
[Categoria: 03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore: Raffaele Garofalo
Convalida: 16/05/1929
Giuramento: 18/05/1929.]

aprile, (XXVIII Legislatura 1929 20 apr - 19 gen 1934)

1934
18 gennaio, viene sciolta alla Camera la XXVIII Legislatura;
23 gennaio, altra "infornata" di senatori;
24 febbraio, altra "infornata" di senatori;

aprile, (XXIX Legislatura (1934 28 apr - 2 mar 1939)

1° mag-2 mar 1939, membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge per la conversione dei decreti-legge;

1936

18 giugno, contrammiraglio nella riserva;

1939

marzo, (XXX Legislatura – (1939 23 mar - 2 ago 1943 - I della Camera dei fasci e delle corporazioni)

17 apr-20 nov, membro della Commissione dell'agricoltura;

20 novembre, muore a Roma.

 

Fonti
- Altre

 

Torna su

 

Nuova Ricerca