Warning: include(..//PowerAuth.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\viandanteit\sito24\work\ZZZVARI\Politici\Francesi\Girault Jacques.php on line 6

Warning: include() [function.include]: Failed opening '..//PowerAuth.php' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP52\includes') in D:\inetpub\webs\viandanteit\sito24\work\ZZZVARI\Politici\Francesi\Girault Jacques.php on line 6
Il Viandante - Politici - Jacques Girault

©

Il Viandante

in rete dal 1996


Se ti siamo stati utili effettua una
 

Nuova Ricerca

 

 

Jacques GIRAULT o Jacques de Mahieu

(Marsiglia 1915 - Buenos Aires 1990)

antropologo e peronista francese argentino;

 

 

1933
30 gennaio, A. Hitler è nominato cancelliere dal presidente del Reich P.L. von Hindenburg;
27 febbraio, incendio del Reichstag;
[I nazisti accusano immediatamente il partito comunista di aver preparato e commesso il crimine. L'incendio è l'inizio della rivoluzione… nasce una nuova era nella storia della Germania.]

1934
30 giugno, "notte dei lunghi coltelli";

1936

1937
5 novembre, Berchtesgaden, nel corso di una riunione A. Hitler comunica che la Germania deve conquistarsi il Lebensraum [spazio vitale] in Europa orientale facendo uso della forza militare;
[Sono presenti anche W. von Fritsch, E. Raeder, W. von Blomberg e il ministro degli esteri K. von Neurath.]

1938
gennaio, scoppia lo "scandalo Blomberg-Fritsch";
marzo, A. Hitler procede all'annessione al Reich dell'Austria;

29 settembre, viene firmato il patto di Monaco;

9-10 novembre, Kristallnacht "notte dei cristalli", progrom antisemita;
[Si dice che questa improvvisa violenza contro le proprietà degli ebrei sia stata causata dall'assassinio di Ernst von Rath, terzo segretario presso l'Ambasciata tedesca a Parigi.]

1939

1939 settembre – aprile 1945 - II Guerra Mondiale

1° settembre, A. Hitler attacca la Polonia;

 

1940

maggio-giugno, campagna di Francia

influenzato da giovane da autori come Georges Sorel, Charles Maurras e Alexis Carrel, si unisce all' "Action Française";

è un collaborazionista del regime di Vichy;

1941

invasione dell'Unione Sovietica

22 giugno, inizia la campagna di Russia;

1942

 

1943

 

1944
6 giugno, D-Day, inizio dell'invasione finale ad ovest;
20 luglio, Rastenburg, fallisce il colpo di stato tentato contro A. Hitler;

1945
è membro della divisione "Waffen SS Charlemagne";
[L'ultima unità nazista che ha combattuto sul fronte russo e che difende in primavera il bunker di A. Hitler a Berlino.]

30 aprile, A. Hitler si toglie la vita insieme alla sua amante Eva Braun (ufficialmente sposata il giorno precedente);

Dopo la liberazione della Francia, è uno dei primi a fuggire nell'Argentina di J.D. Perón attraverso le linee di demarcazione organizzate da questi.

[vedi ODESSA]

1946

– 1° mandato presidenziale di J.D. Peron: 4 giugno 1946-4 giugno 1952

1948
insegna economia, etnografia e francese all'Università nazionale di Cuyo (1948-1955);

1950
naturalizzato argentino, diviene un ideologo del movimento peronista;

studia nelle università di Mendoza e Buenos Aires;
si laurea in filosofia, come medico Honoris Causa di Medicina, dottore in scienze economiche e dottore in scienze politiche;

1952

– 2° mandato presidenziale di J.D. Peron: 4 giugno 1952-21 settembre 1955 –

diviene membro dell'Academia Argentina di Sociologia (1952-55);

1953
professore di studi antropologici a Buenos Aires, diviene vice rettore (1953-56) dell' "Istituto di studi umani" e di nuovo dal 1972 al 1976). Ha anche insegnato economia , etnografia e francese all'Università nazionale di Cuyo [3] (1948-1955) e all'Universidad del Salvador (1964-1965). [2]

1960
negli anni '60 diventa un mentore di un gruppo giovanile nazionalista cattolico romano;

1961
docente presso le Forze armate della Repubblica Argentina (1961-71);

1964
insegna economia, etnografia e francese all'Universidad del Salvador (1964-65);

The Communal Economy (1964)
[Ispirato da un progetto sociale ed economico sviluppato a Mendoza. Il progetto terminò durante il regime di Revolución Libertadora, che rovesciò il governo di J.D. Peron nel 1955.]

1972
diviene ancora vice rettore (1972-76) dell' "Istituto di studi umani";

è alal guida, fino alla sua morte, del capitolo argentino del gruppo neo-nazista spagnolo, CEDADE;

1989
sostiene la candidatura della destra peronista alla presidenza, Carlos Menem, poi risultato vincitore;

1990
muore a Buenos Aires.

__________________

Ha scritto diversi libri sull'esoterismo, che ha mescolato con teorie antropologiche ispirate al razzismo scientifico.

Ha scritto sull'America precolombiana e sul nazismo esoterico. Ha viaggiato in Paraguay per studi antropologici e ha affermato che le tribù di Guayaki erano discendenti dei Vichinghi. Si presume che abbia viaggiato in Brasile nel 1974, dove ha visitato il parco Sete Cidades a Piauí e lo ha considerato uno stabilimento vichingo.
I suoi libri sui Cavalieri Templari affermano che si stabilirono in Messico prima di Colombo .

Bibliografia:

In francese
Précis de biopolitique , Editions Celtiques, 1969;
Le Grand Voyage du Dieu-Soleil , Robert Laffont, 1971;
L'Agonie du Dieu-Soleil , Robert Laffont, 1974;
Drakkars sur l'Amazone , Copernicus, 1977;
L'Imposture de Christophe Colomb , Copernic, 1979;
La Fabuleuse épopée des Troyens en Amérique du Sud , Pardès, 1998;
Les Templiers en Amérique , J'ai Lu, 1999;

In spagnolo
La Inteligencia Organizadora , Editorial San Luis, 1950;
Filosofía de la Estética , Editoriale San Luis-Universidad Nacional de Cuyo, 1950;
Evolución y Porvenir del Sindicalismo , Ediciones Arayún 1954;
La Economía Comuntaria , Universidad Argentina de Ciencias Sociales, 1964;
Diccionario de Ciencia Política , Books International, 1966;
Proletariado y Cultura , Editorial Marú, 1967;
Fundamentos de Biopolítica , Centro Editor Argentino, 1968;
Tratado de Sociología General , Centro Editor Argentino, 1969;
Maurras y Sorel , Centro Editor Argentino, 1969;
El Estado Comuntario , Ediciones La Bastilla, 1973;
El gran viaje del Dios-sol , Hachette, 1976;
La Agonía del Dios Sol , Hachette, 1977;
La Geografia Secreta de América , Hachette, 1978;
El Rey Vikingo del Paraguay , Hachette, 1979;

Torna su

 

Nuova Ricerca