Warning: include(..//PowerAuth.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\viandanteit\sito24\work\ZZZVARI\Politici\COMUNISTI\Visentini_Ferrer.php on line 5

Warning: include() [function.include]: Failed opening '..//PowerAuth.php' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP52\includes') in D:\inetpub\webs\viandanteit\sito24\work\ZZZVARI\Politici\COMUNISTI\Visentini_Ferrer.php on line 5
Il Viandante - Comunisti - Visentini_Ferrer

©

Il Viandante

in rete dal 1996


Se ti siamo stati utili effettua una

 

Nuova Ricerca

 

 

 

 

 

Ferrer VISENTINI [?]

(Trieste 1910 - ?) militante comunista triestino.

operaio, entra giovanissimo a far parte della Gioventù Comunista viene arrestato a MIlano;

1930
Milano, entrato giovanissimo a far parte della Gioventù Comunista, viene ora arrestato e condannato dal Tribunale Speciale a 9 anni di reclusione;

scontati quattro, grazie all'amnistia del "decennale", ne passa altri due al confino;

1937
maggio, espatriato clandestinamente, per disposizione del Pci, dopo alcuni mesi di permanenza a Parigi (periodo in cui lavora anche a «Stato Operaio» al n. 60 del Boulevard Voltaire) parte volontario per la Spagna repubblicana;

1938
dicembre, sempre per disposizione del Pci, rientra a Parigi;

1939
marzo, è dirigente dell' "Associazione dei Garibaldini di Spagna", con sede a Parigi in rue Amelot, e subito dopo entra a far parte del corpo redazionale della «Voce degli Italiani»;

1941
giugno, viene arrestato dalla Gestapo e rinchiuso nel forte di Romainville, presso Parigi, da dove è in seguito trasferito nel famigerato capo di concentramento di Compiègne, nel Nord della Francia.
[A Compiègne vi sono numerosi stranieri fra cui molti italiani.]

1944
settembre, dopo lo sbarco degli Alleati in Normandia, riesce ad evadere da una "colonna di deportati" in marcia verso la Germania;

1945
aprile, dopo una serie di peripezie, attraversando le Alpi, giunge a Torino nei giorni dell'insurrezione;

[Stefano Schiapparelli, Ricordi di un fuoruscito, Edizioni del Calendario, Milano 1971; con prefazione di Giorgio Amendola.]

Torna su

 

Nuova Ricerca